Bellesguard collections

 

 

more information
More infomation
More infomation
more informations
more informations
more information
 
 

 

“L'artista, il vero architetto, pensa dapprima all'effetto che intende raggiungere, poi con l'occhio della mente costruisce l'immagine dello spazio che creerà. Questo effetto è la sensazione che lo spazio produce sullo spettatore: può essere di paura o di meraviglia, di timore verso Dio o di rispetto reverenziale per la Creazione Divina, di pietà, di senso di calore o di spensieratezza. Ciò viene raggiunto attraverso il materiale e attraverso la forma.

Ogni materiale possiede un linguaggio formale che gli appartiene e nessun materiale può evocare a sé le forme appartenenti ad un altro materiale, perché le forme si sono sviluppate a partire dal materiale e attraverso il materiale”

(Antoni Gaudì)

__________

“The artist, the real architect, thinks first about the effect he aims to reach, then with eye of the mind builds the image of the space he will create. This effect is the feeling that the space produces to the viewer: it can be dread or wonder, fear of God o respect for the Creation, compassion, feeling of warmth or of levity. All this is reached through the material and through the form.

Every material owns a formal language that belongs to it and no material can steal the forms belonging to another material, because the forms developed from the material and through material”.

 

 

(Antoni Gaudì)

 
     
Marco Abbamondi - website - All rights reserved